giovedì 9 febbraio 2012

OLIVETTI M 10



Anno: 1983
CPU: Intel 80C85 a 3 MHz (8 bit)
Sistema operativo: Microsoft BASIC


È uno dei primi personal computer portatili. Il display a cristalli
liquidi da 8 linee di 40 caratteri ed un pacchetto  di software
residente (BASIC, elaboratore testi, foglio elettronico, agenda e
programma di comunicazione) decretarono il successo
commerciale della macchina.
La RAM, da 8 KB è espandibile grazie a quattro slot così da
portarla a 32 KB.
Il computer pesa circa 2 Kg.

Curiosità

Il computer si basa su d’un progetto della Kyocera  Corporation,
società giapponese, ed è simile al Tandy 100 ed al NEC PC-8201 e
Kyotronic KC-85.
“L’ufficio da viaggio … perché M10 non solo produce, elabora,
stampa e memorizza dati, testi e disegni, ma è anche capace di
collegarsi via telefono per spedire o ricevere informazioni” (da un
annuncio pubblicitario dell’epoca).