lunedì 20 febbraio 2012

COMMODORE PET 3032




Anno: 1979
CPU: MOS 6502 a 1 MHz (8 bit)



Fornito, in questa versione di 14 KB di ROM, poteva avere 8, 16 o
32 KB di RAM.
Aveva incorporato il Commodore Basic nella versione 3 ed un
monitor a fosfori verdi.
Come unità di memoria per il salvataggio dei dati, usava dei dischi
esterni oppure poteva esservi collegato un mangianastri audio.


È il successore del Commodore PET, facendo parte della linea
professionale della famosa casa americana.
A dispetto, comunque, del suo precedente, aveva una tastiera
standard.
Particolare di nota di questa linea è la forma monolitica.