lunedì 23 gennaio 2012

Calcolatrice Odhner

Nel 1878 lo svedese Willgodt Theophil Odhner apportò dei notevoli perfezionamenti tecnici ai traspositori sino ad allora utilizzati per la realizzazione dei calcolatori meccanici. Ciò gli permise di progettare, con la sua società Maschinenfabrik & Metallgiesserei, un modello di calcolatore che nel 1917 raggiunse i 30000 esempleri prodotti. Già nel 1892 W.T. Odhner aveva però ceduto il suo brevetto alla compagnia tedesca Grimme, Natalis & Co. A.G. che produsse il modello di Odhner in Germania col nome di "Brunsviga". Successivamente la compagnia stessa assunse tale nome. In Unione Sovietica la produzione fu portata avanti da industrie nazionalizzate.


Macchine calcolatrici del tipo Odhner furono costruite in tutta Europa da varie altre società fino all’inizio, nel 1970, della produzione industriale dei calcolatori elettronici.